Gli stress test sulle banche e la rotta futura di Unicredit. Parla Angeloni (ex Bce)

Mps è la peggiore banca europea secondo Eba, mentre superano l’esame Intesa, Unicredit e Mediobanca. Così si creano le condizioni per un risiko italiano e per il consolidamento europeo che la Bce sostiene 

Mps è la peggiore banca europea stando ai risultati degli stress test promossi dall’Eba che hanno dimostrato che nello scenario peggiore di crisi l’istituto senese brucerebbe tutto il Cet1, che è il principale indicatore di solidità patrimoniale. Hanno superato l’esame Intesa, Unicredit e Mediobanca, anche se tutte e tre con un Cet1 di poco inferiore alla media europea del 10 per cento, mentre nettamente più debole è stata la performance di Banco Bpm. Questi risultati sembrano creare condizioni ancora più propizie all’avvio del risiko bancario in Italia che prende sì le mosse dalla necessità di trovare una soluzione alla lunga crisi della banca senese nei tempi concordati con l’Europa, ma risponde anche all’esigenza che hanno alcuni istituti di crescere come dimensione e di rafforzarsi dal punto di vista patrimoniale.

Abbonati per continuare a leggere
Sei già abbonato? Accedi Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale

Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo

Il foglio web a € 8,00 per un mese Scopri tutte le soluzioni
OPPURE

Articoli Correlati

Sassari
nubi sparse
17.9 ° C
17.9 °
17.9 °
84 %
0.9kmh
34 %
Lun
22 °
Mar
22 °
Mer
21 °
Gio
23 °
Ven
17 °

Articoli Recenti